MONTAGNA E SFIDA

Montagna e sfida_1_5_2016La montagna è uno stimolo a misurarsi, come la sfida, non un qualcosa da raggiungere per forza. Poter dire “io posso farlo” serve a dimostrare a se stessi quali sono le proprie capacità, cosa che in genere il “sistema” non domanda a nessuno.

 

La montagna è un ambiente pieno di significati e per questo esercita un fascino particolare. Affrontandola, esplorandola, ma anche semplicemente percorrendola veniamo a conoscenza di noi stessi e pian piano ci scopriamo.Montagna e sfida_3_5_2016

La strada che scegliamo in montagna è sempre in salita e ci richiede impegno, corretta preparazione, curiosità, coraggio, entusiasmo e rispetto. Oltre al sentiero sul quale camminiamo, contano molto gli ostacoli che superiamo, la fatica e a volte il timore che allontaniamo, i limiti che oltrepassiamo.

Non siamo mai più forti della montagna, ma vivendola, impariamo a conoscerla. A volte non siamo noi a scegliere la montagna, ma è lei a scegliere noi ponendoci lungo il percorso quelle difficoltà di cui abbiamo bisogno per compiere il passo successivo. Tutte quelle difficoltà hanno un significato e servono a farci crescere. Nessuno può affrontarle al nostro posto, sono qualcosa di personale, non delegabile.

Non siamo mai più forti della montagna e i primi passi sono insidiosi, ma se abbiamo fiducia in noi stessi, possiamo arrivare lontano. E la vetta è il nostro successo personale.
Montagna e sfida_2_5_2016

La montagna è la metafora della vita perché l’immagine che ricaviamo è di un percorso in salita con i suoi gradi di difficoltà e con un unico obiettivo, la cima

1. Scopri i due libri di Roberto Travan:

 “Da Domani Mi Muovo”

2. Scopri il metodo “Da Domani mi Muovo”, un video corso di 19 lezioni dove Roberto Travan ti accompagnerà in un percorso di cambiamento per migliorare la tua salute.

 Guarda ora il video introduttivo al corso

3. Iscriviti alla newsletter mensile con news su salute, alimentazione e movimento:

 Registrati alla newsletter

roberto-travan